Disciplina – il tempo di attesa può essere svolto in un luogo pubblico?

Molti genitori sono imbarazzati quando disciplinano i propri figli in un luogo pubblico, ma non c’è davvero motivo di vergognarsi . Si dovrebbe provare vergogna se i bambini non sono stati disciplinati e non gli è stato permesso di fare nulla. È probabile che tu ottenga più rispetto da altre persone quando assistono che coinvolgi il comportamento scorretto di tuo figlio con conseguenze e in modo esemplare.

Fin dalla giovane età, capiscono rapidamente come reagirai quando si comportano male in pubblico. Alcuni genitori sono più propensi a cedere ai bambini in un negozio che a casa solo per evitare l’imbarazzo e far cessare prima il comportamento scorretto. Tuttavia, farlo non farà che peggiorare i problemi comportamentali.

Se tuo figlio pensa che non vuoi essere imbarazzato al negozio, si comporterà male per ottenere ciò che vuole. Dovrai pianificare in anticipo e prepararti a disciplinare tuo figlio con il time out, indipendentemente da dove ti trovi, in modo da poter aiutare tuo figlio a imparare che i suoi comportamenti non sono accettabili e che non cederai alle sue pretese.

Prima di uscire di casa, parla con tuo figlio delle regole in anticipo
Prima di uscire di casa, parla con tuo figlio delle regole in anticipo

Parla prima di uscire di casa con tuo figlio

Prima di uscire di casa, parla con tuo figlio delle regole in anticipo. Anche se ne hai già discusso, è meglio rivedere le regole come promemoria per tuo figlio. I bambini hanno bisogno di spiegazioni su come le regole differiscono nei vari contesti pubblici.

Ad esempio, un bambino non capirà che può urlare nel parco giochi, ma ha bisogno di sussurrare in biblioteca a meno che tu non glielo dica. Se ti aspetti che tuo figlio rimanga al tuo fianco nel mercato, dovrai spiegarlo.

Cerca possibili aree di attesa

Cerca di anticipare la situazione e trova un’era di time-out nel caso ne avessi bisogno. Potrebbe essere una panchina davanti al negozio, la sala d’attesa del dottore o un tavolo separato nella tua biblioteca locale. Dipende da dove vai, pensa a un posto per il time out che possa andare bene per il riposo mentale.

Dovrai sorvegliare tuo figlio in ogni momento e prestare attenzione a lui durante il tempo di attesa. Se non riesci a trovare un posto, puoi sempre usare l’auto e sederti nella parete anteriore mentre tuo figlio è seduto dietro a pensare. Ignora sempre positivamente e attivamente durante il tempo di attesa.

Puoi spiegare in anticipo a tuo figlio dove sarà l’area del tempo di attesa. Questo può mostrare a tuo figlio che vuoi davvero concedergli del tempo in pubblico, se necessario.

Ci saranno alcuni comportamenti che avranno un timeout automatico come l'aggressione fisica
Ci saranno alcuni comportamenti che avranno un timeout automatico come l’aggressione fisica

Dagli un avvertimento

Ci saranno alcuni comportamenti che avranno un timeout automatico come l’aggressione fisica, ma altri comportamenti potrebbero richiedere prima un avvertimento. Ad esempio, se sei in un negozio e tuo figlio vuole prendere le cose da uno scaffale, puoi avvisare ad esempio contando fino a tre per avvertire che avrà un tempo di attesa se raggiungi tre.

Se il loro comportamento continua dopo il tuo avviso, rispetta il timeout. Non fare minacce vuote o ripetere l’avvertimento più e più volte. Altrimenti, tuo figlio imparerà che non sei serio e farà quello che vuole e peggiorerà.

Prevenire problemi comportamentali quando possibile

È preferibile adottare un approccio produttivo per evitare problemi comportamentali quando possibile. Pianifica in anticipo e identifica strategie che possono ridurre le possibilità che tuo figlio si comporti male. Se vai in un posto dove potrebbe essere noioso per tuo figlio, dovrai dargli qualcosa da fare. Puoi dargli cose per intrattenersi o compiti da fare. Puoi anche pianificare le uscite tenendo conto delle esigenze e degli interessi di tuo figlio.